Patch in caso di dolori muscolari e articolari.

  • Dona sollievo fino a 24 h.
Bollo-tecnologia-duktor-ionoattiva

Confezione da 10 patch monouso
5 bustine con zip contenenti ciascuna 2 patch

iPatchMED ZeroDol con tecnologia “ionoattiva” è un dispositivo che, mediante una reazione elettrochimica, sfrutta il potenziale bioelettrico endogeno per favorire la generazione di microcorrenti spontanee.

Grazie alla sua struttura e al meccanismo d’azione, è indicato come coadiuvante per alleviare i dolori articolari e muscolari di varia natura, ad esempio mal di schiena, torcicollo, reumatismi, distorsioni, strappi e stiramenti.

iPatchMED ZeroDol non contiene sostanze chimiche aggressive, residui metallici pesanti ed è latex-free.
Si applica con facilità e, grazie alla sua specifica adesività, si adatta a qualsiasi parte del corpo. Il dispositivo può rimanere in sede anche durante il bagno o la doccia, senza perdere la sua adesività.

STRUTTURA E COMPOSIZIONE

Tessuto esterno con microfilamenti di rame e zinco (cellule galvaniche alternate).

Matrice adesiva ipoallergenica a contatto con la pelle.

Meccanismo d'azione

Una volta applicato, la matrice adesiva del patch crea un effetto barriera e consente di creare un ambiente umido locale.

L’aumento dell’umidità, unitamente ai microfilamenti di rame e zinco presenti nel tessuto, consente la produzione di microcorrenti.

L’effetto barriera, in associazione alle microcorrenti autogenerate, favorisce un lieve aumento della temperatura cutanea che dona sollievo in presenza di dolore muscolare e articolare.

Indicazioni d'uso

iPatchMED ZeroDol va applicato da un minimo di 8 ore a un massimo di 24 ore secondo necessità, quindi sostituire il patch con uno nuovo.
In ogni caso, non vanno superati i 30 giorni consecutivi di applicazione.
Se necessario proseguire la terapia dopo una settimana di sospensione.

La cute deve essere pulita e asciutta prima di applicare il patch che deve essere ben adeso alla superficie cutanea per assicurarsi della sua funzionalità.

Dolore localizzato: applicare 1 patch in corrispondenza dell’area da trattare.

Dolore diffuso o molto intenso: è possibile applicare 2 patch, a minimo 2 cm di distanza l’uno dall’altro.

Dolore articolare (es: ginocchio, caviglia, gomito): applicare 2 patch ai lati opposti per avere un’azione completa a 360° su tutta l’articolazione.

Per rimuovere il dispositivo al termine dell’utilizzo sollevare un angolo del patch e creare trazione parallelamente alla cute per favorirne il distacco.

In caso di applicazione su zone villose si raccomanda di rimuovere l’eventuale peluria prima dell’applicazione del patch per facilitare la successiva rimozione.

E non ci pensi più.

iPatchMED ZeroDol è un dispositivo medico CE. Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni per l’uso.
Autorizzazione del ………

Shopping Basket